contact@furioso.info

Samsung nuovo foldable in arrivo con bordi curvi

Samsung nuovo foldable

Samsung, secondo alcuni rumors starebbe progettando un nuovo foldable con schermo con bordi curvi. I tanto amati e/od odiati bordi curvo dello schermo, li vedremo su uno smartphone pieghevole?

Samsung è al lavoro per lo sviluppo di un nuovo smartphone foldable con i bordi curvi dello schermo

Correva l’anno 2014 e la casa sudcoreana Samsung lanciava un nuovo smartphone della linea longeva Galaxy Note, il Galaxy Note Edge; ma è caratterizzato da una aspetto in particolare: il bordo curvo sulla destra dello schermo (tanto odiato, quanto amato dagli utenti).

Corre l’anno 2019 e Samsung presenta il Galaxy Fold, il primo smartphone pieghevole della società sudcoreana (anch’esso molto discusso per i suoi noti difetti); estate 2019, non si arriva nemmeno a Luglio che Samsung potrebbe già stravolgere qualcosina sul mercato: uno smartphone pieghevole con i bordi curvi (queste almeno le intenzioni).

Samsung nuovo foldable

Il nuovo foldable di Samsung potrebbe avere i bordi curvi: due mondi e filosofie che si uniscono?

Facciamo un passo indietro, un attimo: Samsung continua a produrre smartphone con bordi curvi; l’ultimo della serie Edge però è il Galaxy S7 Edge. Da li tutta la linea Galaxy ha ereditato le linee curve dei bordi a partire da S8 e S8+ per arrivare a S10 e S10+ così come li conosciamo.

Ma allora la novità dove sarebbe? Secondo alcuni rumors, supportati da alcuni brevetti rilasciati da Samsung presso USPTO (United States Patent and Trademark Office) dimostrebbero la volontà della società di creare un nuovo foldable con i bordi curvi.

I nostri colleghi ed amici di Let’s Go Digital hanno deciso di “farci assaggiare” quello che potrebbe essere il prossimo smartphone foldable di Samsung attraverso questi concept render, per farci apprezzare meglio ciò che il colosso coreano vuol realizzare.

Ecco cosa esce dai concept render del nuovo foldable di Samsung

Stando ai render e ai brevetti depositati presso l’organo governativo statunitense, il display del futuro smartphone di Samsung si piegherebbe verso l’esterno, assumendo dimensioni davvero molto compatte in modalità tablet.

Nel brevetto la bordatura dello schermo però, risulterebbe troppo pronunciata tanto da rischiare di creare moltissimi problemi all’utente nell’uso quotidiano.

Novità rispetto a Galaxy Fold, invece l’introduzione del foro al posto dell’antipatico e dell’anti-estetico notch dello smartphone pieghevole di Samsung.

Ma c’è un problema: stando ai render, lo spessore che si verrebbe a creare sarebbe davvero importare e la bordatura dello schermo non garantirebbe una buona resistenza dello schermo.

Tutt’ora però questo smartphone è solo un brevetto e molto difficilmente potrebbe divenire realtà, a noi idea alla base di questo device ci “scimmia” davvero tantissimo e secondo voi? Aspettiamo la vostra opinione qui sotto nei commenti.

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento