contact@furioso.info

macOS 10 15 Catalina è disponibile per il download: le novità

macOS 10 15

macOS 10.15 Catalina è arrivato, dopo una lunghissima fase di test da Giugno 2019 è disponibile per il download per “quasi” tutti i Mac. Scopriamo quali sono le novità di questo nuovo sistema operativo.

Ecco cosa Apple ha introdotto nella nuova versione del suo sistema operativo

macOS 10.15 Catilina, il nome di questa nuova distribuzione del sistema operativo per i computer della mela morsicata, è la nuovissima versione del sistema operativo per tutti i Mac che hanno di ricente ricevuto l’aggiornamento a macOS 10.14 High Sierra.

macOS 10 15

L’ aggiornamento, è stato presentato assieme alle nuove versioni di iOS 13, iPadOS 13, WatchOS 4 e tvOS 13 durante la WWDC 2019 di Cupertino. E dopo una lunghissima serie di versione beta aperte e versioni beta per gli sviluppatori; ora è disponibile per tutti al download.

Come ogni anno però l’aggiornamento al nuovo sistema operativo per Mac, ritarda sempre un po’ rispetto all’aggiornamento per iPhone, iPad ed Apple Watch.

macOS 10.15 Catalina le maggiori novità dell’aggiornamento

Una delle principali novità di questa nuovissima major release del sistema operativo di Apple è la nuovissima app Musica, Podcast e TV che sostituiscono iTunes.

Musica, permetterà di accedere alla propria libreria musica (a prescindere se questa sia proveniente da un acquisto o da un CD) e potrà accedere anche alla libreria musicale del nostro Apple Music.

La nuova app Podcast permette di accedere alla propria libreria podcast prima inclusa in iTunes con tutte le funzionalità dell’app presente nelle altre distribuzioni Apple.

Ed infine, l’app TV simile a quella presente su Apple TV e dispositivi iOS che offrirà l’accesso a contenuti e film in 4K e 4K HDR dei nuovi Mac 2018 e successivi con supporto a Dolby Atmos.

modalità Sidecar, il nostro iPad diventa un secondo schermo

Un’ altra novità introdotta con la nuova release di macOS è Sidecar; la possibilità di utilizzare il nostro iPad come un secondo schermo per migiorare la nostra produttività.

Ma non finisce qui: la nostra tavoletta grazie al supporto ad Apple Pencil potrà diventare anche una tavola da disegno che sarà compatibile con app come Final Cut Pro X, Adobe Illustrator ed iWork, ma anche Photoshop.

Tempo d’utilizzo, la funzionalità per sapere quanto usiamo il nostro computer

Con introduzione di iOS 12 è arrivata la funzionalità sui nostri iPhone ed iPad de “Tempo d’utilizzo“. Questa funzionalità permette di calcolare il tempo impiegato e speso su ogni applicazione con la possibilità di darci delle “limitazioni” di tempo sul loro utilizzo.

Con macOS 10.15 questa funzionalità arriva su Mac. E grazie ad iCloud possiamo tenere monitori gli utilizzi di tutti i nostri device Apple e possiamo anche limitarne l’uso; non solo per noi ma anche per i più piccoli.

Apple Arcade sbarca anche sui Mac ed altre funzionalità

Con macOS 10.15 sbarca sui Mac anche Apple Arcade, il servizio per i videogiocatori in abbonamento con tutti i titoli dedicati a tutti i dispositivi del mondo Apple.

Seppur siano disponibili solo 20 titoli su Apple Arcade per macOS, più in là potremmo vedere il catalogo gaming aumentare sempre di più. L’ abbonamento ha un costo, vi ricordiamo di €4,99 al mese (con un mese di prova gratuito).

Tra le altre funzionalità ci sono il nuovo Voice Control tramite Siri e le app Note e Promemoria come l’app Dov’è sono ridisegnate e migliorate come le corrispondenti iOS ed iPadOS.

Un Apple Watch collegato ad un Mac con Catalina potrà sopperire all’inserimento di tutte le password all’interno del Mac, ed è presente anche la funzionalità Accedi con Apple ID. Catalina non supporterà più infine, tutte le app con architettura a 32 bit.

Iscriviti a Furioso.infoNON ISCRIVERTI SE NON VUOI RIMANERE AGGIORNATO!

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento