contact@furioso.info

Mate 30 Pro è ufficiale ma senza GApps e servizi Google

Mate 30 Pro

I nuovi smartphone di Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro sono ufficiali. Tanto design e potenza da vendere ma con un solo problema: senza GApps e servizi Google.

La gamma Huawei Mate 30 è stata la primissima linea di smartphone Android senza GApps e Google.

Non è bastata la diplomazia di questi ultimi mesi per far scongiurare il ban definitivo posto dall’amministrazione Trump a Google nei confronti di Huawei.

I nuovi Mate 30 Pro e Mate 30 di Huawei hanno Android e la EMUI ma non i servizi Google e le Google Apps. Nonostante questi ultimi smartphone siano il top della tecnologia al momento, mancano dell’unica cosa che tutti gli utenti Android hanno bisogno.

Mate 30 Pro

Putroppo le costanti influenze e le minacce poste dalla Casa Bianca sull’azienda di Mountain View, hanno impedito l’arrivo delle Google Apps e dei servizi Google sui nuovi smartphone Huawei.

Quali sono le caratteristiche tecniche di Huawei Mate 30 Pro?

Il nuovo smartphone è stato presentato assieme ad altri prodotti all’interno della conferenza Huawei. In contemporanea sono stati lanciati anche Huawei Vision (la televisione smart con il nuovo HarmonyOS) e il nuovo Huawei Watch GT 2 (con a bordo la versione dedicata di Harmony OS).

Mate 30 Pro è uno smartphone dalle caratteristiche davvero da top di gamma. Lo schermo dello smartphone è un 6,53 pollici e possiede una CPU Kirin 990 con una versione 5G (grazie al modem proprietario Beloong 5000).

Il sistema operativo è Android 10 Q con personalizzazione EMUI 10. Per sopperire al Google Play Store ed ai servizi Google sono presenti i servizi Huawei e l’AppGallery per scaricare le applicazioni Android.

Inoltre, si aggiunge contro Google Assistant anche la versione personale di Huawei, ovvero il Huawei Assistant che si mostra essere più intelligente e reattivo rispetto all’assistente virtuale sviluppato da Google.

Quali sono invece le caratteristiche tecniche di Mate 30?

Il fratello minore invece, condivide moltissime delle caratteristiche tecniche del fratello maggiore. Però, possiede lo stesso display leggermente più grande da ben 6,62 pollici e non possiede alcuna versione 5G.

Come il fratello maggiore, condivide la stessa CPU di ultima generazione e lo stesso software senza GApps e servizi Google. Unica nota dolente, che frenerà la vendita in Occidente visto i disservizi è il prezzo di vendita.

Quanto costeranno i nuovi smartphone top?

Il prezzo in Europa e in Occidente non sarà molto ben digerito dagli utenti. La gamma parte da un prezzo di €799 per Mate 30 fino ad arrivare ai €1.099 per Mate 30 Pro e €1.299 per la versione 5G di Mate 30 Pro.

Secondo voi, con questi prezzi e queste “gravi” mancanze (almeno per le nostre latitudini) comprereste questi nuovi Huawei Mate 30 Pro e Huawei Mate 30? Fatecelo sapere nei commenti, qui sotto.

Iscriviti a Furioso.infoNON ISCRIVERTI SE NON VUOI RIMANERE AGGIORNATO!

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento