contact@furioso.info

Android Q arriverà con un proprio 3D touch?

Android Q

Android Q è la prossima versione, ancora in fase di sviluppo embrionale del noto sistema operativo mobile. La prossima versione di Android però potrebbe essere rilasciat; secondo i rumors con una interessantissima novità. Sopriamola insieme, nel nostro nuovo articolo.

Google starebbe sviluppando per Android Q un nuovo 3D Touch.

La tecnologia che Google sta sviluppando; non dovrebbe tanto differenziarsida quella che abbiamo iniziato a vedere da alcuni prodotti di Apple a partire da iPhone 6s/ iPhone 6s Plus. I

Il sistema, denominato da Big G sotto il nome di DEEP_PRESS (pressione profonda) potrebbe far storcere il naso ad alcuni appassionati del settore; facendoli pensare che Google questa volta stia “rubando” tecnologie già esistenti da Apple.

Android Q

Nulla di più falso. Seppur il sistema che Google sta sviluppando per Android Q potrebbe essere molto simile a quello utilizzato fin ora da Apple, le finalità sono diverse.

Negli iPhone, il 3D touch sfrutta una pressione lunga per accedere ad alcune scorciatoie del sistema o delle app (di sistema o di terze parti). Seppur Android 8 Oreo, abbia introdotto un qualcosa di simile, non è assolutamente paragonabile quest’ultimo al sistema adottato da Apple.

Quale sarà la differenza con il sistema di Apple?

Google specifica come, questa interessante novità possa aiutare ad “accorciare i tempi di attesa della pressione prolungata”, rispetto ad Apple che fa accedere a scorciatoie.

Non è chiaro però se il sistema adottato da Google, a differenza di quello di Apple verrà supportato a livello software; così come non accade ora per Apple e per i suoi iPhone, in quanto hanno bisogno di uno speciale sensore sotto il display.

Ma attualmente, esistono altre soluzioni proprietarie per il 3D Touch su Android? Diciamo che alcuni produttori, come ad esempio Samsung hanno implementato qualcosa di simile ad Apple per i loro dispositivi.

Rimarebbe comunque il fatto che, un supporto ufficiale di Google sul proprio sistema operativo di questa tecnologia potrebbe essere utile per la sua facile distribuzione.

Iscriviti a Furioso.infoNON ISCRIVERTI SE NON VUOI RIMANERE AGGIORNATO!

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento