contact@furioso.info

Addio agli smartphone, solo 5 anni prima della loro estinzione

addio agli smartphone

Ci sarà veramente un addio agli smartphone, i dispositivi con cui abbiamo una relazione ogni giorno?

Veramente dovremo dire addio agli smartphone, o forse è una previsione sbalgiata?

Gli smartphone sono dei dispositivi con cui viviamo ormai ogni giorno, nessuno è escluso. Lo smartphone, qualunque esso sia, sa tutti i nostri segreti, anche quelli che non sanno addirittura le persone a noi più care.

Ogni cosa ha un inizio e una fine, e anche questi dispositivi prima o poi moriranno e verranno sostituiti da altri dispositivi, ancora più tecnologici e ancora più innovativi.

Secondo Kang Yun-Je, responsabile del team di progettazione di Samsung Electronics, tra ben 5 anni gli smartphone non verranno più utilizzati e saranno così sostituiti da altri dispositivi. Infatti, le persone non si accorgeranno di indossare degli schermi. Secondo Kan Yun-Je, ormai, questi dispositivi che utilizziamo ogni giorno, hanno raggiunto un limite nel loro design, è per questo che si sta cercando di creare nuovi modelli come il Galaxy Fold, “per cambiare”.

Per terminare, il responsabile del team di progettazione di Samsung Electronics, aggiunge che l’azienda sta puntando allo sviluppo di altri prodotti, quali smartwatch e auricolari smart, un po’ più avanzati di quelli che vediamo oggi.

Un altro commento invece, giunge da Cibis Diego, cofondatore di Kona (società che si occupa di sviluppo dell’intelligenza artificiale), afferma che i dispositivi pieghevoli avranno una vita breve ( massimo 2 anni). Infine, si espone sul futuro degli smart device, infatti, secondo lui il futuro è destinato ad essere come nei film di fantascienza. Avremo schermi ovunque e potremo fare veramente qualsiasi cosa in qualunque posto ci trovi.

Anche noi siamo sempre più convinti di ciò e per quanto ci riguarda il mondo della tecnologia sta facendo parecchi progressi, e supponiamo che il 5G stia segnando l’inizio di una nuova era.

Come si suol dire  “Chi vivrà, vedrà!”. Fateci sapere cosa ne pensate e perché anche secondo la vostra opinione sarà così il futuro.

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento