contact@furioso.info

Come recuperare contatti cancellati dal telefono

come recuperare contatti cancellati

Capita a volte di cancellare per sbaglio o per tristezza dei numeri di telefono, o magari vengono semplicemente persi. Beh ma come fare se poi quei numeri di telefono li si vogliono recuperare? In questa guida scoprirai come recuperare i contatti cancellati sul tuo dispositivo Android!

Bene, Google ci viene incontro fornendo un servizio cloud di sincronizzazione automatica!

Non è proprio detto che tu riesca a riuscire nel recuperare ciò che hai perso, ma seguendo questi passi escluderai qualsiasi possibilità!

  • Recuperare contatti eliminati tramite il cloud
    • Gmail

Recuperare contatti eliminati tramite il cloud

Di norma i contatti del tuo smartphone vengono sincronizzati in automatico con l’account Gmail tramite cloud nella rubrica di Gmail. Qualora tu abbia deciso di testa tua di disattivare questa opzione, purtroppo le possibilità diminuiscono…

Quindi dato che hai i contatti salvati sul cloud, ogni tot tempo viene eseguito un backup automatico, sfruttando questo a tuo vantaggio, potrai recuperare un backup risalente un po’ di tempo prima della cancellazione dei contatti.

(Se hai un backup del 1/01 e hai cancellato i contatti il 20/01, basta eliminare il backup dopo del 1/01, un po’ come i dati di salvataggio di un videogioco, questo riguarda ad esempio per WhatsApp, mentre invece l’app Contatti permette di fare un qualcosa di molto più semplice)

Gmail

Qui possiamo fare quello che abbiamo detto poc’anzi ovvero il recuperare un backup precedente al danno fatto. Per fare ciò bisogna recarsi sui Contatti Googleda computer ed accedere con lo stesso account che hai sincronizzato sul dispositivo in questione.

Per capire quale sia l’account, segui questa procedura:

Impostazioni > Account > Google

Di solito è quello che è anche sincronizzato per quanto riguarda la posta, dato che è più comodo avere un account per tutto.

Leggi anche: Come trasferire rubrica da Android ad iPhone

Appena hai effettuato l’accesso quindi su Contatti Google, apri il menu a sinistra e recati in basso alla voce Di più > Annulla modifiche e decidi tu, in base al giorno in cui hai cancellato quei contatti, di quanto è meglio tornare indietro, possono essere 10 minuti, 1 ora fa, ieri, 1 settimana fa o puoi anche inserire tu stesso la data!

Recuperare contatti eliminati tramite il cloud

Se hai tutto attivo per quanto riguarda la sincronizzazione, dovresti attendere il giusto tempo per recuperare i contatti persi, e dopodiché dovrebbero ricomparire nella tua rubrica! (Ti consigliamo di scaricare l’app Contatti di Google che permette una maggiore attenzione per questi disguidi, puoi scaricarla cliccando questo link!).

Se invece pensi che vari numeri potrebbero trovarsi magari sulla SIM, puoi seguire questa procedura per recuperarli e importarli sulla memoria del telefono, o meglio, sul tuo account Google così da avere tutto quanto in un unico posto!

Contatti > menu a sinistra > Impostazioni > Importa > Importa da SIM

Avvia l’app Contatti (quella di Google blu) e trascina il tuo dito da sinistra verso destra, o tocca le tre lineette che trovi in alto a sinistra; dopodiché scendi fino a trovare la voce Impostazioni, toccala e recati in basso: Importa, selezionando questa voce potrai decidere il luogo in cui importare i contatti: file .vcf o quello che interessa a noi: scheda SIM.

Perfetto, mi auguro per te che sia riuscito nel tuo intento a recuperare quei contatti che hai perso, ricorda sempre di scriverteli da qualche parte!

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento